Parrocchia - Sacramenti e celebrazioni


Con il termine Sacramenti si indicano i segni visibili efficaci della grazia invisibile di Cristo. In ciascuno di essi è lo stesso Signore Risorto che opera attraverso il ministro, agendo nella vita del credente, che riceve il dono di una nuova dignità e di una nuova grazia santificante per opera dello Spirito Santo.

La Chiesa insegna che i Sacramenti, istituiti da Cristo, testimoniati nella Sacra Scrittura e insegnati dai Padri della Chiesa, sono in tutto sette. Essi si articolano in:


Sacramenti dell'Iniziazione Cristiana

Battesimo, Eucarestia, Cresima o Confermazione: con essi il fedele entra a far parte della Chiesa e si incorpora a Cristo ricevendo gli elementi essenziali della fede.

SCARICA IL CALENDARIO DELLE CELEBRAZIONI DEL BATTESIMO


Sacramenti di Guarigione

Penitenza o Riconciliazione e Unzione degli infermi: rafforzano la fede nelle situazioni di smarrimento e di caduta nel peccato, come anche nelle situazioni di debolezza fisica e morale.


Sacramenti di dell'edificazione della Chiesa

Ordine e Matrimonio: rendono atto il fedele ad edificare la comunità cristiana nel mondo, nei due ambiti: familiare ed ecclesiale.

SCARICA GLI ITINERARI DI PREPARAZIONE AL MATRIMONIO VICARIATO


In tutti i Sacramenti Cristo agisce attraverso un ministro, che solitamente è il sacerdote (vescovo o presbitero) o il diacono, ma che in alcuni casi può essere lo stesso fedele (come nel Matrimonio), in cui i ministri sono gli sposi stessi) o anche chiunque abbia intenzione di fare ciò che fa in essi la Chiesa (come nel Battesimo).

I nostri siti amici

Visita i nostri siti amici

Scopri di più